emulatori giochi

Migliori emulatori di giochi vintage: un salto nel passato per i nostalgici

I videogiochi del passato sicuramente non hanno la stessa grafica e la stessa giocabilità dei videogiochi moderni, ma hanno un fascino tremendamente romantico e nostalgico. I gamer più attempati che vogliono rivivere le vecchie esperienze dei loro primi giochi o quelli che sono curiosi di conoscerne le dinamiche possono scaricare gli emulatori di giochi vintage sugli smartphone o sui pc. Giochi arcade, punta e clicca, sparatutto: la collezione di giochi disponibili è davvero ampia e variegata e ti permette di fare un salto nel passato di almeno 20 anni. Ecco per te un elenco dei migliori emulatori di giochi vintage per giocare al primo Super Mario Bros, al mitico Doom, all’enigmatico Legend of Zelda o al divertentissimo Monkey Island.

I migliori emulatori di giochi vintage: RetroArch

RetroArch è uno dei migliori emulatori di giochi vintage soprattutto grazie alla sua estrema duttilità. Può essere scaricato sui dispositivi mobile con qualsiasi sistema operativo, su computer Linux, Windows e Mac e addirittura su qualsiasi console. Ha una struttura modulare con vari core, ognuno dei quali strutturato per una determinata console. Puoi rivivere le esperienze dei giochi delle più famose piattaforme del passato come: Playstation 1, Commodore 64, Atari, GameBoy, Sega Master System, Nintendo DS, Nintendo Wii ecc. Tra i videogiochi a tua disposizione ci sono Quake, Tomb Raider, Doom e tanti altri.

ScummVM

ScummVM è l’emulatore ideale per giocare ai videogame “punta e clicca” che hanno tenuto incollati i gamer per tanti anni davanti al pc. Questa multipiattaforma è ideale per Mac, Linux e Windows ed assicura affidabilità, solidità e semplicità d’uso. Tra i giochi più divertenti con cui puoi cimentarti c’è Monkey Island, Indiana Jones, Goblin e The Day of Tentacle.

Dolphin

Tra gli emulatori di giochi vintage più performanti c’è Dolphin, capace di riprodurre titoli di console di settima generazione come PS3, Xbox 360, il GameCube di Nintendo e Nintendo Wii. Si può scaricare su Mac, Linux e Windows ed assicura un’elevata compatibilità con un gran numero di titoli. Dolphin supporta anche la modalità HD non prevista nei giochi nativi.

PCSX2

PCSX2 è compatibile con Windows e Linux ed è in grado di riprodurre anche in HD e con i plug-in i giochi della Playstation 2, una console molto longeva che ha lanciato tantissimi titoli di successo. In tal caso devi disporre però di un computer sufficientemente potente capace di far girare il gioco ad una velocità accettabile per godere al massimo dell’esperienza videoludica.

Mupen64plus

Mupen64plus è un emulatore multipiattaforma adatto a riprodurre giochi della Nintendo 64. Questa console ebbe una grande fortuna poiché per la prima volta lanciò giochi con la grafica tridimensionale, una vera rivoluzione nel mondo del gaming. Non è disponibile un’interfaccia per l’utente ma si può tranquillamente scaricarla scegliendola tra la lista del sito ufficiale. Per ottimizzare le prestazioni del tuo computer puoi anche personalizzare l’emulatore con un plug-in.

OpenEmu

Chiudiamo la lista dei migliori emulatori di giochi vintage con OpenEmu, una piattaforma ideale per Mac capace di produrre rom di console vecchissime come Atari 2600, Sega Genesis, Gameboy, Nintendo 64 ecc. L’interfaccia è molto intuitiva e puoi organizzare i file e personalizzare l’esperienza in base alle potenzialità del tuo pc.

<< LEGGI ANCHE: I cinque migliori videogiochi vintage di sempre >>

Shares